Ciaspolata – Valpelline (AO)

CIASPOLATA FOTOGRAFICA 13-14 GENNAIO 2018

Chez-Chenoux (Valpelline – Valle d’Aosta)

In collaborazione con la guida alpina Elis Martis di Peakshunter

 

Il Workshop fotografico prevede 2 giorni nell’incantevole Valpelline, più precisamente in località Chez – Chenoux, luogo di particolare bellezza naturalistica, di larici e latifoglie a 2000 metri di altitudine.

Le due giornate prevedono una escursione in ciaspole immersi nella natura, un percorso facile e adatto a chiunque.
Avremo la possibilità di realizzare ottime fotografie immersi nei boschi e dei disegni che la neve e il ghiaccio ci offriranno. Di ammirare la diga di Place Moulin (alta ben 155 mt) e lago di Prarayer da essa creato; sullo sfondo, le Petites e les Grandes Murailles con i loro imponenti ghiacciai. Il tutto sotto la supervisione della guida alpina Elis Martis di Peakshunter mountain guides.

Il corso offre la possibilità di provare diverse tecniche fotografiche, imparare ad esporre correttamente in presenza di alte luci (tipiche di paesaggi invernali) e scegliere le ottiche più adatte; usare i filtri polarizzatori per realizzare stupende immagini di paesaggio, scattare foto in notturna sotto un cielo stellato di rara bellezza e con la supervisione del fotografo Raffaele de Blasis (esperto di fotografia notturna).

Programma del week-end:

– Partenza da Milano sabato mattina 13 Gennaio, ore 7.00 e arrivo previsto in Valpelline per ore 9.00
– Incontro con la guida e inizio della ciaspolata lungo il versante ovest
– Scatti fotografici durante il percorso
– Pranzo veloce al rifugio e proseguimento della giornata fotografica
– Ottima cena tipica presso il rifugio “Alpe Rebelle” e scatti notturni al cielo stellato
– Colazione, ciaspolata lungo il versante est verso Le Grandes Murailles e la Becac di Luseney; discesa in valle con soste fotografiche nel bosco per close-up dei larici e del ghiaccio
– Pranzo veloce in tipico ristorante e breve risalita in auto della valle per scattare foto alla diga di Place Moulin
– Scatto al laghetto Lexert sulla via del ritorno
– Rientro previsto a Milano per le ore 19.00

Il corso può subire variazioni di percorso e luogo per ragioni di sicurezza e condizioni ambientali e prevede un numero minimo di 8 partecipanti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 240 euro a persona

La quota comprende:

– Guida alpina e seminario fotografico con lezioni sul campo
– Assicurazione
– Fornitura di ciaspole
– Pernottamento con cena e colazione presso il rifugio Alpe Rebelle (Bionaz)

Requisiti richiesti:

Corso adatto a chi ha già esperienza fotografica.
Obiettivi consigliati: grandangolare, normale, tele.
Abbigliamento da montagna invernale, scarponcino impermeabile da trekking, o più.

Per prenotazione e informazioni scrivere a info@fabriziocrippa.it o contattare Fabrizio al numero 347-4171623

>> Galleria fotografica Alpe Rebelle